in Informatica by Toms Hardware

Immaginate una macchina capace di produrre, ogni notte, qualcosa come 15 terabyte di dati. In dieci anni di osservazioni, parliamo di qualcosa come 60 petabyte di soli dati grezzi e circa 40 miliardi di oggetti osservati.
Questi numeri, così mostruosi da sembrare frutto di fantascienza, sono in realtà assolutamente reali.

Leggi Articolo su Toms Hardware