in Informatica by Toms Hardware

Come forse ricorderete, a metà settembre il Governo aveva destinato a tutti i neo 18enni dotati di SPID un bonus da 500 euro da investire in libri, musei, concerti e spettacoli teatrali. Un'iniziativa meritoria, ma che evidentemente non è stata universalmente gradita. A quanto pare infatti alcuni avrebbero trovato un modo per lucrare parte del credito, proponendo in alcuni gruppi su Facebook

Leggi Articolo su Toms Hardware