in Informatica by Toms Hardware

La NSA, ovvero la National Security Agency statunitense, ha scoperto una vulnerabilità in Windows 10 e Windows Server 2016 / 2019 e non l’ha usata come arma tecnologica per spiare chicchessia. La notizia potrebbe fermarsi qui, ma c’è di più: la NSA ha allertato Microsoft, e in queste ore i PC stanno ricevendo un aggiornamento di […]Leggi Articolo su Toms Hardware